news Garofoli

News

prikaži druge news

30 09
Garofoli e Mii per rilanciare il paese

Migliorare il paese in cui viviamo migliorando la nostra casa. Dare slancio all'economia e alle speranze di una nazione partendo da quanto di più personale: la propria abitazione. Ricostruire l'Italia non è solo una metafora, ma un insieme di attività reali, sospinte dalla consapevolezza che l'edilizia sia uno degli asset più importanti per il rilancio del sistema paese. È partendo da questa ostinata convinzione che il Gruppo Garofoli ha deciso di aderire al progetto Mii (More In Italy, Migliorare Insieme l'Italia), dopo essere stato indicato dagli stessi promotori come referente d'eccellenza per il settore delle porte per interni e dei coordinati d'arredo. L'obiettivo del progetto è duplice, da un lato consentire alle persone di rinnovare le loro abitazioni aumentandone le performance “ambientali” (risparmio energetico, efficienza, rispetto per l'ambiente, ecc.) così come il comfort abitativo e il valore economico; dall'altro sostenere il paese “facendo rete” con quei professionisti e quelle aziende che da sempre hanno dimostrato coerenza e serietà nell'ambito della costruzione e della ristrutturazione.  



Attivato in partnership con Banca Mediolanum, il progetto Mii funziona nel seguente modo: sfruttando gli incentivi statali, in vigore fino al 31/12/3013, è possibile recuperare fino al 65% della cifra investita per la ristrutturazione. In pratica, se si spendono 100.000 €, lo stato ne rimborsa fino a 65.000 € in 10 anni. Il resto può essere recuperato portando a massima efficienza il risparmio sui costi per l'energia e la manutenzione. Se poi consideriamo che una classe energetica superiore aumenta il valore economico della casa ristrutturata, ci rendiamo conto di quanto alto possa essere il ritorno dell'investimento. 
Naturalmente Banca Mediolanum supporta tutti coloro che non hanno a disposizione un capitale per sfruttare questa grande opportunità. Lo fa mettendo a disposizione un mutuo al tasso vantaggioso del 2,5%. 



Per illustrare con precisione questo progetto, una serie di incontri su tutto il territorio italiano (sul sito tutte le date) vedrà l'interazione tra la rete di imprese che spiegherà tutti i vantaggi dell’investimento e la banca disposta a finanziare l’investimento stesso. Gli incontri saranno fondamentali perché il pubblico interessato al progetto possa avere informazioni dettagliate sugli aspetti finanziari e su tutte le migliori aziende coinvolte.



Proprio nel momento in cui, da più parti, suonano le sirene del declino e della crisi, occorre invece prendere posizione e attivare processi propositivi e proattivi. Il Gruppo Garofoli ha pertanto deciso di aderire a questo progetto di rinnovamento nella speranza che sia  proprio la casa, uno degli investimenti più forti e simbolici per gli italiani, a rilanciare una visione positiva sul presente del paese e sul futuro delle nuove generazioni.