mondoGarofoli Garofoli

Mondo Garofoli

mostra articoli correlati

17 07
Italian life style e design: due giorni a “bordo” del Gruppo Garofoli

back

Design, architettura, mare, eccellenza, enogastronomia: questi alcuni degli ingredienti principe amalgamati dal Gruppo Garofoli per un evento che ha voluto creare un punto di connessione tra l'azienda e importanti architetti nazionali e internazionali. Un viaggio di due giorni all'interno dell'eterogeneo mondo dell'azienda, una scoperta in cui si sono incrociati momenti di lavoro a ore di svago e bellezza in alcune delle location d'eccezione della Regione Marche. La prima delegazione di professionisti arriva direttamente dalla Russia il mercoledì sera per immergersi poi dal giorno seguente, assieme ai colleghi dell'Emilia Romagna, in una serie di attività ad alto tasso di “italian life style”! La mattina inizia con la visita alla sede, l'illustrazione dei prodotti Garofoli e un approfondimento degli accurati processi produttivi negli stabilimenti Gidea. Questa prima esplorazione della cultura d'impresa si intreccia a una giornata di svago “marittimo”: il pranzo in spiaggia è seguito da una gita in barca alle Due Sorelle, per ammirarne la straordinaria bellezza e rinfrescarsi nelle acque cristalline. Un incanto in cui approfittare per tuffarsi, ridere, rilassarsi.

La sera procede in una esaltazione del buon vivere con aperitivo al porto e cena d'ispirazione esotica: il sushi viene preparato “live” in barca mentre gli ospiti sorseggiano buon vino. La seconda giornata vede una ripartenza ancora capace di mixare design e life style: il tuor dell'azienda e dello showroom è accompagnato dall'atmosfera rilassata della visita alle Cantine Garofoli. In questo intersecarsi di mondo di impresa, professionalità e loisir, il Gruppo Garofoli ha voluto accogliere importanti architetti per mostrare loro come l'eccellenza sia un concetto che, pur abbracciando ambiti e momenti diversi, deve fare da filo conduttore a tutte le sfide che una azienda deve intraprendere.

L'eccellenza non è quindi solamente un obiettivo, una missione giornaliera, ma il vero e proprio punto di incontro tra professionisti del settore e mondo della produzione. Un modo per rispondere alla complessità del presente.