Armadio come parete divisoria: idee e soluzioni

Utilizzare un armadio come parete divisoria per dividere gli ambienti senza pareti è una soluzione estremamente funzionale, che permette di separare un grande spazio senza intraprendere opere murarie. Che sia in salotto, per suddividere la zona living dall’ingresso o dalla cucina, oppure in camera da letto, per ottenere la giusta privacy dall’ambiente bagno o ricavare una cabina armadio, un armadio su misura, magari coordinato alle porte da interni, al parquet o alle boiserie, può essere un’idea veramente pratica e d’effetto. In questo articolo ti suggeriamo, quindi, alcune opzioni possibili per poter separare gli ambienti comunicanti senza ergere muri, semplicemente progettando una parete armadio divisoria.

Avere a disposizione grandi spazi aperti all’interno della propria abitazione è comodo e anche bello, perché un ambiente ampio offre molte possibilità, creando una sensazione di libertà impareggiabile. Infatti, nei piccoli appartamenti come nelle case open space, spesso alzare dei muri divisori per separare gli spazi significa privarsi della luce naturale, oltre che sacrificare preziose metrature.

Ma ogni ambiente della casa, oltre ad essere esteticamente curato, deve risultare anche funzionale: fermo restando che non è sempre possibile erigere muri divisori in ambienti all’inizio concepiti come unici, va però considerata l’esigenza concreta di ricavare degli angoli meno visibili, dove poter nascondere alla vista eventuali oggetti fuori posto o dove poter semplicemente godere della propria privacy. Ad esempio, se hai cucina e living comunicanti, usare un armadio come parete divisoria, su misura e capace di abbinarsi perfettamente con porte, boiserie, parquet e arredi, può rivelarsi fondamentale per nascondere con stile il disordine ad occhi indiscreti o semplicemente per dividere gli ambienti senza separarli del tutto.

 

 

Quindi, se stai arredando un piccolo open space e vuoi suddividere gli spazi in modo strategico recuperando spazio, puoi puntare su un armadio come parete divisoria, sia nella zona giorno che notte. Qui, ad esempio, puoi vedere una bellissima soluzione salvaspazio: per suddividere il cucinino dalla sala da pranzo senza rinunciare a praticità ed eleganza, si è scelta questa doppia parete separè in Rovere Nero Profondo, abbinandola poi al Parquet Platinum Garofoli a contrasto in finitura Rovere Ice, coordinati agli elementi della cucina e al nostro tavolo Ellipse.

 

porta in vetro con traversi verticali Garofoli parquet in rovere per cucina moderna

 

Come accennato, però, queste soluzioni divisorie possono essere utili non solo in caso di spazi ristretti, ma anche quando si ha a che fare con la progettazione o ristrutturazione di un appartamento ampio e luminoso. Lo dimostra, ad esempio, la foto del progetto seguente: per suddividere la sala da pranzo in modo funzionale e sorprendente, sono stati scelti i nostri armadi a battente Miria: a destra il modello Miria Glass con profilo alluminio e vetro satinato madras, che separa il tavolo dal living; mentre a sinistra il modello Miria Filomuro intonacato, che separa la sala dalla cucina. Gli armadi, i sistemi di contenimento su misura e le cabine armadio Miria, infatti, ti permettono infatti una grandissima libertà progettuale e rispondono davvero a tutte le esigenze.

 

Ante armadio miria filo muro

 

Anche nella zona notte, l’utilizzo dell’armadio come parete divisoria è la soluzione perfetta: offre molto più spazio rispetto a un normale armadio, per vivere maggiore intimità nella tua camera da letto, visto che quella che dovrebbe essere una semplice parete divisoria si trasforma in uno splendido e accogliente nido. Nel caso di questa stanza da letto, infatti, l’armadio laccato tortora pantografato della collezione Miria di Gidea, coordinato alla porta battente Mirawood e alla boiserie bassa Garofoli della medesima finitura, è stato utilizzate per suddividere in due parti la stanza, permettendo quindi di creare un angolo meno visibile dalla finestra, in grado quindi di offrire maggiore comfort e privacy.

 

Armadio laccato Miria Gidea MIRAWOOD

 

Porta-battente-Garofoli-MIRAWOOD_laccata

 

Per questo progetto, invece, si è scelto di puntare sul calore e sulla bellezza del legno abbinandolo al vetro: utilizzando la nostra boiserie in Rovere Seta, coordinata al parquet e agli arredi, è stata creata una parete che delimita la cabina armadio dietro al letto, poi separata dalle nostre porte Filomuro e G-Like. L’ effetto finale è davvero raffinato e sorprendente!

 

 

Un’ ulteriore soluzione che viene usata molto spesso, affianco agli armadi divisori, per dividere il salone della casa è la libreria: si tratta di un’opzione funzionale e di design, perché consente di ottenere la divisione e anche uno spazio dove mettere libri, vasi e altri oggetti a tuo piacimento. In questi due casi, ad esempio, per suddividere in modo pratico ed elegante lo spazio nel living, si è optato, nel primo caso per una libreria realizzata con boiserie, accessori e mensole Rovere Ice Garofoli; mentre nel secondo caso alla boiserie in Rovere Terra Garofoli è stata abbinata una libreria coordinata, creata con accessori e pannelli in vetro della collezione Miria. Due soluzioni moderne ed eleganti, per delimitare gli ambienti senza separarli del tutto con opere murarie.

 

Mobile libreria rovere Ice

 

Rivestimento legno boiserie Garofoli

 

Si crea così un unico spazio che conosce come unica barriera questa libreria, che diventa integrazione o separazione di ambienti, a seconda di come la si guardi e, soprattutto, in base a quello che c’è dopo di essa. Se l’arredamento nell’altra stanza che segue è, in qualche modo, omogeneo a quella che la precede, puoi vivere una piacevole contaminazione di stili tra soggiorno e cucina, altrimenti puoi provare, grazie a essa, un giocoso stacco visivo, per tuffarti in un ambiente totalmente differente.

 

VETRATE DIVISORIE: UN’ALTRA SOLUZIONE PER DIVIDERE GLI AMBIENTI 

Apertura e leggerezza, ampiezza dello spazio visibile e capacità di conferire all’ambiente un’atmosfera raffinata e moderna: affianco agli armadi come pareti divisorie, le pareti in vetro sono un’altra soluzione innovativa, in grado di rivoluzionare gli spazi e di garantire in breve tempo una suddivisione degli ambienti soddisfacente, capace di accontentare ogni tipo di esigenza. Difatti, le vetrate divisorie e le ampie porte in vetro Garofoli sono elementi d’arredo che permettono di offrire una continuità visiva tra aree destinate a funzioni diverse, ma racchiuse tutte nello stesso spazio, come cucina e sala da pranzo o salone.

 

Porte scorrevoli in vetro

 

Uno dei maggiori vantaggi delle pareti divisorie di vetro è la loro capacità di far circolare la luce da un ambiente all’altro al contrario di quanto una parete in muratura farebbe. Proprio questo aspetto rende le vetrate divisorie particolarmente adatte ad essere utilizzate per separare spazi comunicanti nella ziona living, nella camera da letto, nei corridoi e nel bagno, scegliendo vetri trasparenti, temprati, acidati o decorati. Inoltre, questa soluzione ben si presta per arredare diversi contesti abitativi, piccoli e grandi, rispondendo alle specifiche necessità di ognuno: è possibile optare per pareti scorrevoli, come quelle che vedi nell’immagine qui sopra, o con apertura a battente, come la nostra porta a vetro a battente G-Like, qui abbinata al parquet in rovere Garofoli, che separa l’ambiente cucina dalla sala da pranzo.

 

porta a vetro stile industrial e parquet in rovere Garofoli

 

Se invece sei alla ricerca della soluzione ideale per risparmiare spazio e conferire un aspetto di unicità e dinamicità alla tua zona giorno, puoi farti ispirare da questa idea: per suddividere l’ambiente living e cucina, per questa casa dal look moderno, è stata scelta la nostra innovativa parete divisoria orientabile in Rovere Nero Profondo. I pannelli orientabili lasciano infatti la luce libera di filtrare e lo sguardo di spaziare al di la di essi. Un’ulteriore possibilità che, insieme alle vetrate e alla parete armadio divisoria, ti consente di integrare nella tua casa non solo un elemento separatore, ma anche un piacevole elemento di design.

 

parete divisoria orientabile in legno Garofoli Swiwell Partition Wall

 

In conclusione, sono davvero tante le soluzioni di design per separare in modo semplice ed elegante un ambiente, senza rinunciare a stile, luminosità e funzionalità. Nello specifico, adoperare un armadio come parete divisoria, soprattutto se particolare, può essere quindi anche un’opportunità per dare un tocco di classe all’arredamento della tua casa.

TROVA NEGOZIO DI ARMADI PER PARETE DIVISORIA

Se stai valutando di inserire nel tuo progetto architettonico un armadio come parete divisoria? Puoi approfondire i diversi modelli scaricando i cataloghi, oppure puoi vedere le nostre soluzioni dal vivo contattando un nostro punto vendita.