Come progettare una dispensa in cucina

Alimenti, spezie, stoviglie, elettrodomestici di uso comune: tutti gli elementi indispensabili per una cucina hanno bisogno di essere ordinati e sistemati nel modo giusto. Per questo una dispensa in cucina, anche se piccola, è spesso necessaria per riporre e conservare tutto l’occorrente. Se stai progettando la tua nuova casa o stai ristrutturando la cucina e hai lo spazio per realizzarne una ad hoc, allora ti consigliamo di provare a realizzare una piccola stanzetta ad uso dispensa, che potrai poi chiudere con delle porte salvaspazio, come le porte scorrevoli o a libro, o potrai “nascondere” nella parete della cucina stessa optando invece per una porta Filomuro. Se invece hai poco spazio, puoi comunque realizzare un mobile dispensa in cucina, chiudendolo con ante raso muro o con ante salvaspazio a fisarmonica.

Insomma, le soluzioni per creare una dispensa in cucina sono davvero numerose e in questo articolo vedremo come e dove organizzare la dispensa e come sistemare stoviglie ed elettrodomestici grandi e piccoli e di uso quotidiano, per mantenere questo ambiente sempre in perfetto ordine e renderlo esteticamente armonico.

La dispensa in cucina è senza dubbio uno spazio molto utile: può essere anche piccolo, ma essendo destinato a organizzare e stoccare cibo, alimenti, pentole e accessori, ti permetterà di liberare lo spazio del top, dell’angolo cottura e del lavello, facendo in modo che rimangano sgombre e possano essere usate come zone operative. La dispensa, quindi, sta alla cucina come la cabina-armadio sta alla camera da letto: è uno spazio ausiliario molto funzionale, che ti permette di risolvere i problemi di spazio.

 

parquet in rovere e boiserie bugnata pantografata Garofoli ambiente cucina

 

Una volta che avrai delimitato lo spazio da adibire a dispensa, se si tratta di una stanzetta a se stante e piuttosto spaziosa, potrai utilizzare una porta raso parete, come le nostre Filomuro, per suddividere questo spazio dal resto della cucina; se invece lo spazio a disposizione è poco, ti consigliamo di utilizzare una soluzione salvaspazio, come le nostre porte scorrevoli in legno o vetro o le nostre porte a libro.

Ecco, quindi, alcune soluzioni che puoi attuare, a seconda dello spazio che disponi, per realizzare la tua dispensa in cucina.

 

mobili contenitori con ante in legno Garofoli per cucina moderna

 

PORTE FILOMURO PER LA DISPENSA IN CUCINA

Dal vetro al legno, passando per le porte laccate o in laminato, le porte Filomuro si possono scegliere tra diversi materiali e sono una scelta eccellente per separare la cucina dalla dispensa, perché permettono di dividere con eleganza questi due ambienti contigui e comunicanti tra loro. Se ami lo stile minimal e per la tua cucina hai scelto un look moderno, ti consigliamo le porte invisibili Filomuro Garofoli: prive di stipiti, coprifili e cornici, con le cerniere nascoste, sono perfette per rendere meno visibili passaggi ad ambienti secondari, come la dispensa in cucina e permettono di ottenere una perfetta complanarità alla parete mantenendo un’estetica estremamente lineare. 

Per questa dispensa in cucina, infatti, è stata scelta la nostra porta Filomuro Biverso in legno, finitura Rovere Ice, abbinata al parquet Garofoli e alla porta interna che suddivide il living dalla cucina.

 

Porta raso parete apertura reversibile

 

porta filomuro garofoli biverso rovere

 

In particolare, la scelta della nostra Filomuro Biverso come porta della dispensa risulta molto tattica, poiché questo particolare tipo di apertura brevettato da Garofoli, permette di aprire la porta in entrambi i versi: a tirare e a spingere. Una scelta che permette, quindi, la massima versatilità oltre che cura estetica: puoi decidere all’ultimo momento come e dove montarla, a spingere o tirare, con apertura destra o sinistra, su ogni lato del muro oppure all’interno del vano muro.

Optare per le nostre porte Filomuro come porte per la dispensa ha anche un ulteriore vantaggio: queste tipologie di serramenti hanno dei telai che possono essere facilmente montati anche in pareti in cartongesso, che hanno il vantaggio di poter essere erette in poco tempo e a costi più contenuti rispetto alle pareti in muratura. Le porte Filomuro Garofoli hanno quindi dei telai specifici per questa tipologia costruttiva da interni: di assoluta qualità strutturale, assicurano le più elevate performance tecniche anche su questo materiale. Oltre al sistema tradizionale che prevede la muratura, quindi, i telai possono essere montati direttamente su cartongesso e sono estremamente compatti e resistenti, oltre al fatto che possono essere personalizzati con verniciatura bianca, nera o ral.

Ad esempio, con l’obiettivo di facilitare le operazioni di posa in opera, abbiamo introdotto nel nostro ampio catalogo Filomuro anche il telaio 45 mm e 103 mm di larghezza, che vedi in due versioni nelle foto qui in basso, adatto sia per muri in cartongesso che in muratura.

 

filomuro telaio 103

 

porta-filomuro-dimensioni-personalizzate-ilomuro-103-mm-rovere

 

Realizzata per pareti in cartongesso e muratura, ad esempio, la Filomuro 103 mm, qui nella versione tinteggiabile e nella finitura Rovere Creta, è particolarmente agevole da installare. Il telaio da 103 mm copre l’intero spessore della muratura ed è disponibile sia nella versione a spingere sia a tirare.

PORTE SALVASPAZIO PER LA DISPENSA IN CUCINA

Se invece hai poco spazio per dividere la tua dispensa in cucina, una porta scorrevole in vetro o in legno è la soluzione perfetta. Se puoi inserire il meccanismo di scorrimento nel muro, puoi optare per la scorrevole interno muro, mentre se non è possibile intervenire con opere murarie vale la pena scegliere una delle tante soluzioni scorrevoli esterno muro. Le porte scorrevoli, inoltre, soprattutto quelle in vetro, rendono la dispensa più bella e luminosa, favorendo la diffusione della luce naturale ma filtrando gli odori provenienti dalla cucina. Puoi vedere un esempio di realizzazione di una dispensa a vista nella cucina qui sotto: per dividere i due ambienti è stata scelta la nostra porta scorrevole in vetro della collezione Miria, con vetro trasparente e profilo in alluminio.

 

Porta scorrevole a 4 ante per cucina

 

Pangea zona cucina7

 

Se desideri una porta in vetro scorrevole per separare la dispensa e la cucina perché vuoi rendere questo ambiente naturalmente luminoso ma non vuoi rendere visibile il contenuto, considera che puoi anche scegliere tra le numerose tipologie di vetro del nostro catalogo che ti permettono di mantenere una maggior riservatezza: satinato, sabbiato, decorato, fumé, con reti metalliche o 3D.

 

Porta a vetro con rete metallica

 

Anche l’apertura a fisarmonica può essere una valida alleata in caso si voglia guadagnare spazio e creare un sistema che permetta di mostrare e utilizzare la dispensa solo in caso di bisogno. Il sistema a fisarmonica che puoi vedere qui sotto è utilizzabile anche per chiudere armadi e dispense: una soluzione pratica se hai bisogno di ripiegare e “impacchettare” le ante su un unico lato.

 

 

ARMADIO DISPENSA IN CUCINA: IDEALE ANCHE PER NASCONDERE LA LAVATRICE

Se non hai lo spazio sufficiente a creare una stanza adibita a dispensa, sappi che è comunque possibile acquistare delle cucine che presentano delle dispense integrate: mobili che presentano delle sezioni estraibili che si possono muovere, approfittando di tutto lo spazio e la profondità, che sono la soluzione ideale per spazi di piccole dimensioni.

Le dispense integrate vengono presentate con numerosi compartimenti e un sistema che, all’apertura delle ante presenta tutto il contenuto, per facilitare l’accesso a qualsiasi cosa. Si tratta di un’opzione molto comoda e discreta, che può essere di varie dimensioni, strette o allargate, modelli da mettere accanto al frigo, al forno e possono essere usate per tutti i tipi di alimenti. Per questa cucina della collezione “Custom Kitchens” Garofoli, infatti, è stata progettata un’elegante dispensa integrata alla cucina stessa, con ante Garofoli rientranti a scomparsa e finitura laminato malta cemento, coordinate al resto delle superfici utilizzate per realizzare la cucina.

 

parquet per cucina moderna Garofoli Platinum in Rovere Seta

 

Boiserie e mensole in legno per cucina Garofoli

 

In quest’altro caso, invece, non essendo possibile realizzare una dispensa integrata è stato realizzato un armadio dispensa per la cucina su misura, con ante a libro in rovere della collezione Miria, coordinate all’ armadio alto fino al soffitto che vedi sulla sinistra.

 

Armadio Miria per cucina

 

Inoltre, sebbene possa sembrare il posto meno adatto, ti ricordiamo che anche nell’armadio dispensa in cucina si può organizzare un angolo lavanderia, se non si ha lo spazio necessario per farlo altrove: basta scegliere il giusto arredamento e creare una zona in grado di integrarsi con il resto dell’ambiente. Ad esempio, puoi nascondere lavatrice e asciugatrice in un mobile coordinato al resto dell’arredamento o facendole rientrare in colonne attrezzate al pari del frigorifero e delle dispense, come è stato fatto in questa bellissima mansarda arredata con porte Filomuro, armadi, boiserie e complementi d’arredo Garofoli.

 

Porta e cucina rovere Ice

 

Boiserie e parete attrezzata Garofoli finitura Rovere Ice

 

Come puoi notare, infatti, l’architetto ha qui utilizzato i nostri sistemi Miria Filomuro e la nostra boiserie Rovere Ice per realizzare questo mobile dispensa per la cucina, coordinandolo perfettamente alla porta Filomuro e al tavolo della medesima finitura. Affianco al mobile in cucina usato come dispensa ha anche realizzato questo armadio con ante Filomuro che ospita e nasconde con discrezione ed eleganza la lavatrice e l’asciugatrice.

 

mobile-per-bagno-nascondi-lavatrice-miria-gidea-garofoli

 

In generale, un mobile dispensa in cucina o un armadio a muro sono spesso sufficienti per ricavare una pratica lavanderia in una zona di passaggio, come il living o la cucina, ad esempio. In questo caso, più ancora che in altri, la soluzione a scomparsa tende ad essere esteticamente migliore. Con le nostre soluzioni su misura Miria è possibile, infatti, organizzare un’armadiatura comoda e di design in cui inserire la dispensa e i vari elettrodomestici che saranno visibili solo quando ne avrai bisogno.

 

Per concludere, avere una dispensa in cucina, che sia una stanza ad hoc chiusa da una porta in legno o vetro, un mobile o un armadio a uso dispensa, è estremamente funzionale: aiuta a tenere sotto controllo, con un colpo d’occhio la spesa di casa e tutti gli strumenti per cucinare necessari nella quotidianità.

TROVA NEGOZIO DI PORTA FILOMURO PER DISPENSA

Praesent turpis eros, lobortis quis accumsan vitae, pellentesque mattis nunc. Mauris ut neque mauris. Praesent turpis eros, lobortis quis accumsan vitae, pellentesque mattis nunc. Mauris ut neque mauris.