Perché scegliere le maniglie satinate per porte interne

Consigli e ispirazioni per scegliere la soluzione più adatta alla tua casa

Le maniglie sono un elemento importante della porta: ne definiscono lo stile, mettendolo in evidenza, e ne esprimono il carattere. Per questo sono sempre più considerate veri e propri oggetti di design, da integrare nel contesto della casa, abbinandosi perfettamente della porta e all’arredamento in generale. Vanno quindi scelte con cura, considerando le forme, i colori e le finiture.

Le opzioni disponibili sono numerosissime e in grado di soddisfare i più esigenti, ma uno dei trend degli ultimi anni sono le maniglie satinate per porte interne: perfette in qualsiasi tonalità, cromo, inox, bronzo o ottone, queste tipologie di maniglie sono sempre più scelte, sia in virtù della loro innata praticità e neutralità, sia perché riescono a donare un tocco in più ad ogni porta, anche a quelle dallo stile più classico. Ecco quindi quali sono i vantaggi di una maniglia satinata e una serie di idee per capire come abbinarla alle tue porte nel modo giusto.

Certamente, porte e maniglie non possono fare a meno le une delle altre. Ma, se abbinarle è una necessità, è altrettanto importante farlo con cura. Le maniglie infatti sono accessori con un’alta valenza estetica, capaci di condizionare sia l’aspetto delle porte, sia degli interi ambienti, ed è sufficiente sceglierle con una finitura differente per cambiare completamente l’immagine d’insieme. Basti pensare a una porta bianca abbinata ad una maniglia di forgia classica: in versione dorata questa darà agli interni un sapore decisamente tradizionale, mentre una maniglia satinata o una laccata, magari di un colore intenso come il blu o il nero, aggiungerà una nota contemporanea e grintosa all’abitazione.

 

porta laccata bianca pantografata miraquadra

 

COSA VALUTARE PRIMA DI SCEGLIERE UNA MANIGLIA SATINATA

Dunque, che tu debba sostituire una maniglia ad una porta interna Garofoli già in uso o che debba montarla su una nuova, devi sicuramente considerare la funzionalità della maniglia collegata alla serratura, ma anche valutare questi tre fattori estetici:

  • stile della porta;
  • finiture e tonalità della porta;
  • materiali;
  • dimensioni.

 

Porta battente in rovere seta Garofoli

 

Innanzitutto, per capire se le maniglie satinate fanno al caso tuo, ti occorre partire dal materiale e dallo stile che caratterizza la tua porta e trovare una maniglia che lo rispecchi: ad una lussuosa porta in legno realizzata in stile classico si addicono più maniglie lavorate ed importanti; mentre per una porta in legno, in laminato o in vetro, dal look essenziale e moderno, dovrai sceglierne una dalle forme geometriche rigorose o una maniglia di design, come ad esempio la nostra maniglia Playa disponibile in diverse finiture, che qui sotto ti mostriamo nella versione cromo satinato su una porta scorrevole laccata della collezione Miraquadra e nella versione cromo satinato, montata invece sulla nostra vetrata scorrevole BiSystem.

 

maniglia innovativa playa garofoli

 

Porta scorrevole in vetro fumé

 

Come accennato in precedenza, sono il colore e lo stile della porta, oltre al design della casa a determinare la scelta. Dunque, la prima distinzione da fare è tra porta classica e moderna, mentre la seconda è sul colore: se hai scelto una porta dal look neoclassico dalle tonalità scure, come laccata nera o in legno scuro – come il nostro Rovere Wengè, Nero Profondo o Grigio Pietra – è preferibile optare per una maniglia con finitura in acciaio o bronzo con finitura lucida o satinata, per rendere la porta più luminosa.

Qui ti mostriamo infatti, due diversi casi con due diverse varianti di finiture satinate: nel caso della nostra porta Classica in Rovere Wengé è stata scelta la nostra maniglia Classica in ottone satinato, mentre nel secondo caso, per dare maggiore luminosità all’ambiente, si è optato per montare la maniglia in acciaio satinato Bolt Garofoli, sulla porta della collezione Spenia in Grigio Pietra.

 

 

 

Come puoi notare, le nostre maniglie in acciaio satinato sono disponibili in vari modelli e sono davvero versatili: stanno bene con diverse tipologie di porte, dalle più classiche alle più moderne e riescono ad esaltarne magnificamente le linee e le finiture. Un ulteriore esempio? Questa bellissima porta della nostra collezione Patio, modello Piotto, le cui incisioni verticali irregolari vengono ulteriormente valorizzate dalla modernità geometrica della nostra maniglia Bolt, per un effetto finale davvero d’impatto.

 

 

In quest’altro caso, infatti puoi vedere come questa tipologia di maniglie ben si abbini anche a porte dallo stile più classico: per questa camera da letto, alla nostra porta pantografata neoclassica 110&Lode è stata abbinata sempre la nostra maniglia Bolt, ma questa volta nella sua variante laccata nera. Una scelta estetica raffinata e d’effetto, che dona maggior carattere ad una porta dall’anima classica e contribuisce ad accentuare il contrasto cromatico che caratterizza la stanza e a renderla ancora più accogliente e profonda.

 

 

Se, al contrario, la tonalità della tua porta è chiara, quindi se hai scelto una porta laccata bianca o tortora, o le tue porte sono in Rovere Seta o Rovere Ice e sono in stile moderno, le maniglie in acciaio satinato o in cromo sono l’ideale. Qui sotto puoi infatti vedere come sulle nostre porte in legno collezione Mirawood, abbinate al parquet Rovere Seta, siano state montate le nostre maniglie in acciaio satinato, così come per questa Filomuro in versione Biverso.

 

porte in legno e vetro mirawood

 

porta filomuro garofoli biverso rovere

 

In questo caso, trattandosi di una porta dal look neoclassico della nostra collezione 110&Lode, è stata scelta la maniglia Garofoli Sprint in ottone lucido, che rende la porta e l’ambiente ancora più elegante e senza tempo.

 

porta classica garofoli 110 e lode rovere cipria

 

Se invece, la porta che hai scelto è di vetro o è una vetrata, lascia che la trasparenza e la leggerezza di questo materiale abbiano la meglio e scegli una maniglia satinata lineare ed essenziale. Per i profili della tua porta in vetro hai scelto la moderna eleganza dell’acciaio, o la bellezza del bronzo? Allora, coordinali alla maniglia satinata: anch’essa diventerà un complemento d’arredo molto discreto e raffinato.

Ecco, di seguito alcune ispirazioni, in cui per la nostra porta a battente e porta scorrevole in vetro G-Like sono state scelte le nostre maniglie in bronzo satinato, modello Playa.

 

Porte in vetro G-Like Gidea

 

G Like particolare scorrevoli 3

 

Preferisci lo stile industriale? Ecco altre ispirazioni in cui puoi vedere le nostre vetrate e porte in vetro con profili in alluminio laccati, qui abbinate alle maniglie Garofoli dal look essenziale, geometrico e moderno, nella loro finitura satinata.

 

Porta in vetro moderna con traverse orizzontali

 

porta a battente in vetro g-like gidea

 

MANIGLIE SATINATE A VASCHETTA E MANIGLIONI

Per le maniglie per porte scorrevoli a scomparsa, in legno o in vetro, il consiglio è quello di preferire maniglie satinate che contribuiscono a definire e anche a rendere comoda l’apertura. Se parliamo di maniglie per porte scorrevoli a scomparsa, il loro design acquista infatti un peso ancora più importante: in questo caso, l’anta della porta scorre all’interno del muro e ha quindi necessità di una soluzione di apertura che permetta lo scorrimento a scomparsa.

In questo esempio puoi notare una maniglia a vaschetta di forma quadrata, che consente di far scorrere l’anta e di riporla all’interno del vano parete. Sulle porte scorrevoli Garofoli e Gidea la maniglia a vaschetta può essere scelta di diverse forme – tonda o quadrata – , di diverse finiture e con nottolino e liscia, con o senza serratura.

 

Porta laccata scorrevole con vetro

 

Porta in vetro decorata con fili

 

Importantissime sono infine anche le dimensioni della maniglia, che dipendono proprio dal rapporto di proporzione che questa instaurerà con l’anta e anche dallo spessore della stessa: se sei alla ricerca di una maniglia satinata per una porta interna, che sia adatta anche a porte di grandi dimensioni o che richiedono una maggiore robustezza, come le porte a bilico o a tutta altezza, puoi optare per maniglie di design o per i nostri maniglioni, capaci di rendere la tua porta ancora più bella e moderna.

Nell’immagine seguente, puoi infatti notare che la porta, alta fino al soffitto, risulta ancora più slanciata dalla linea verticale e snella del maniglione Area 51. Un modello disponibile in 5 diverse misure e nelle seguenti finiture:

  • cromo;
  • cromo satinato;
  • bianco opaco;
  • colori della gamma RAL.

 

Porta a filo muro in vetro Garofoli

 

Queste sono solo alcune tra le numerose soluzioni Garofoli tra cui scegliere se sei alla ricerca di maniglie satinate per le tue porte interne: consapevoli, quindi, che le maniglie non sono solo un dettaglio, ma un elemento fondamentale che influisce sullo stile e sull’estetica della porta, abbiamo pensato e sviluppato numerosi modelli di maniglie, con diversi materiali e finiture, capaci di esaudire ogni tua esigenza e desiderio.

TROVA NEGOZIO DI MANIGLIE PER PORTE DA INTERNI

Ora che hai le idee più chiare su quale maniglia preferisci per le tue porte da interni vuoi trovare un negozio vicino a casa tua? Sulla mappa del nostro sito trovi tutti i punti vendita Garofoli a Roma, Milano, Napoli, Palermo e in tutta Italia, che potranno darti supporto nella scelta dei prodotti che possono aiutarti a realizzare il tuo progetto perfetto.