Perché scegliere le porte in vetro satinato

Vantaggi e caratteristiche delle porte in vetro satinato

Sofisticate ed eleganti, le porte in vetro costituiscono l’alternativa più comune alle tradizionali porte in legno con in aggiunta alcuni plus. La caratteristica che sempre più spesso porta alla scelta del vetro è la capacità di dividere gli ambienti senza chiuderli totalmente, peculiarità che si adatta alle esigenze delle case contemporanee e ha riportato le porte a vetro tra i modelli più venduti!
Sono infatti ormai ben noti gli effetti benefici di vivere in una casa luminosa e per questo anche il valore economico degli immobili arredati con questo tipo di porte è superiore rispetto a quello di un’abitazione buia e con poca luce naturale. È inoltre facile immaginare quale sia il contributo che le porte a vetro possono dare in appartamenti di dimensioni ridotte, dove una maggiore luminosità amplia anche la percezione dello spazio.
Va però sottolineato che, nel caso di ambienti della casa che necessitano di più privacy, invece che un porta in vetro trasparente è consigliabile scegliere una in particolare tra le tante tipologie di vetro esistenti, le porte in vetro satinato: ottime alleate per chi cerca un perfetto connubio tra luminosità e riservatezza.

VETRO SATINATO: COS’È

Prima di mostrarti alcuni esempi di porte con vetro satinato vogliamo fare una premessa per chi non conosce ancora del tutto le gamme di vetri disponibili. Se stai scegliendo le porte di casa tua ti sarà capitato di trovare modelli con:

  • vetro trasparente;
  • vetro sabbiato;
  • vetro satinato o acidato;
  • vetro a specchio;
  • e molte altre tipologie come i nostri vetri con glitter o con l’inserimento di reti metalliche. 

A parte i vetri trasparenti, che sono quelli più diffusi, gli altri sono sovente ricercati perché rispondono a due obiettivi:

  • decorare gli ambienti;
  • creare privacy o un certo livello di riservatezza. 

Nello specifico i vetri satinati rientrano nella categoria dei vetri opachi e vengono realizzati attraverso un procedimento industriale che permette di avere lastre in vetro (con base di diversi colori), trattate per avere un effetto morbido ed elegante. Questo procedimento viene realizzato con degli acidi, ecco perché dire porte in vetro satinato e porte in vetro acidato è la stessa cosa.

Occorre inoltre ricordare che il bello dei vetri satinati è che le tecnologie utilizzate per il loro trattamento consentono di avere decori di diverso tipo pur mantenendo l’anta liscia al tatto.

PORTE CON VETRO SATINATO

Le porte con vetro satinato favoriscono, pur essendo opache, la luminosità, lasciando filtrare la luce in modo morbido e uniforme e si possono presentare con diversi livelli di opacità e diverse colorazioni.
In aggiunta, rispetto a un vetro trasparente, grazie alla finitura satinata/acidata si apre la possibilità di decorare il vetro stesso.
Tra le porte in vetro di Garofoli sono presenti molti modelli con decori leggeri e affascinati che donano all’infisso un tocco sofisticato.

Puoi quindi scegliere:

  • vetri satinati con decori astratti;
  • vetri satinati con decori floreali;
  • vetri satinati con decori geometrici.

Inoltre gli stessi tipi di vetro satinato possono essere usati per:

  • porte a battente
  • porte scorrevoli a scomparsa
  • porte scorrevoli esterno muro
  • porte a bilico.

Ti mostriamo di seguito alcune ispirazioni nel caso ti piacesse l’idea di una porta tutto vetro, con decoro acidato.

Porta in vetro madras bianco Garofoli

Se, come già anticipato in precedenza, l’abitazione è piccola ed è necessario ottimizzare ogni centimetro, scegliere la porta scorrevole con vetro satinato aiuta a guadagnare spazio eliminando l’ingombro dall’apertura dell’anta della porta e allo stesso tempo assicura luminosità per aumentare la percezione visiva dell’ambiente circostante.

Se invece non cerchi una soluzione tutto vetro, ti ricordiamo che molti nostri vetri satinati si possono anche inserire in modelli di porta con l’anta in legno, in laminato o laccato e riquadro in vetro, come puoi notare nelle due porte laccate della collezione Miraquadra. L’ideale è scegliere, sia per la versione con anta con vetro che per le altre porte di casa, la stessa collezione. In questo modo infatti la struttura (mostrine, forma dell’anta, ecc) sarà identica.

porte moderne laccate garofoli miraquadra

miraquadra porte bianche abbinate

DECORI MODERNI PER LE PORTE A VETRO DI TENDENZA

In supporto ai più tradizionali vetri satinati vengono in soccorso anche altre tipologie di vetro che non schermano totalmente dagli sguardi indiscreti, ma creano un effetto vedo e non vedo molto di tendenza.
Un ottimo esempio sono le porte in vetro con reti metalliche, dove la geometria delle rete interna maschera la stanza adiacente creando così soluzioni ben separate in modo elegante e non scontato.

garofoli porta vetro decoro oro

Oppure un’idea innovativa e molto moderna come la porta in vetro con effetto 3D: la soluzione ideale per le case contemporanee soprattutto nelle versioni a tutt’altezza!

Porta raso parete a bilico con vetro e maniglione

Di seguito ti mostriamo la soluzione più recente di casa Garofoli: la porta in vetro con traversi verticali o orizzontali che corrono su tutta la superficie, lasciando quindi lo spazio per far filtrare luce ma con una decorazione decisamente di design.

Porte in vetro con traverse orizzontali

Porte in vetro e porta classica in legno rovere nero

 

TROVA NEGOZIO DI PORTE CON VETRO SATINATO

Ti piacerebbe inserire nel tuo progetto una porta con vetro satinato? Puoi contattare un nostro punto vendita e richiedere una consulenza gratuita. Troverai supporto qualificato che ti aiuterà scegliere tra le tantissime proposte presenti nel catalogo.