Vantaggi delle porte senza coprifilo

Le porte senza coprifilo sono da tempo una tendenza in fatto di interior design e sposano perfettamente il look minimal contemporaneo, che trasmette eleganza, ricercatezza e cura per il dettaglio. Stiamo parlando delle porte Filomuro, caratterizzate dalla totale assenza di elementi esterni, ovvero cornici coprifilo e stipiti. Soluzioni che si integrano perfettamente alla parete, creando spazi dal design moderno e minimale, caratterizzati da massima continuità visiva. Ma l’assenza di elementi accessori e sporgenti che aumenta la pulizia formale di questi elementi d’arredo è solo uno dei numerosi vantaggi delle porte senza coprifilo. Vediamo quindi insieme cosa si intende precisamente con questo termine, quali sono le porte prive di questo elemento e perché vale la pena scegliere questo serramento per la tua casa.

Prima di fare una panoramica sui vantaggi delle porte senza coprifilo e vedere qualche idea per inserire questo tipo di porta nel tuo progetto, occorre ricordare di cosa si tratta quando si parla di coprifilo. Stipiti e coprifilo sono infatti due termini ricorrenti quando si parla di una qualsiasi porta da interni, sia a battente che scorrevole. L’espressione stipite della porta, spesso viene confusa con coprifilo, perché i due elementi si ritrovano assieme a formare la cornice (o mostrina). Tuttavia, i coprifilo costituiscono quella sorta di cornice intorno al pannello porta; possono essere tagliati a 45 gradi oppure perpendicolari e sono generalmente in legno, ma possono essere anche in metallo; mentre gli stipiti, che invece si collocano fisicamente all’interno della struttura muraria dell’apertura, sono degli elementi in legno o, per esempio, in metallo, se siamo in presenza di una porta in vetro.

Le porte prive di coprifili, dunque, sono porte che non presentano questo elemento sporgente sulla parete e sono in grado di creare una continuità assoluta tra parete e porta, per questo sono generalmente note come porte Filomuro. Esistono davvero tantissime finiture per le porte filomuro, così che si possa creare una perfetta corrispondenza o un netto contrasto tra superficie del muro e del serramento, che sembra così “scomparire” nella parete, senza staccarsi nettamente da essa.

 

Porte raso parete e rivestimento in rovere

 

PORTE SENZA COPRIFILO: MATERIALI, IDEE E ISPIRAZIONI

In particolare, le porte Filomuro Garofoli sono disponibili in diversi materiali:

  • legno;
  • laccato;
  • vetro;
  • laminato.

 

Boiserie a listelli e boiserie liscia in laminato Malta Sabbia

 

Puoi inoltre scegliere porte senza coprifili e stipiti nella versione intonacabile, vale a dire con anta grezza rivestibile con molti tipi di materiale (boiserie, rivestimento laminato, maltina cementizia, gres porcellanato, carta da parati). Una tipologia di porta che ti permette quindi di creare atmosfere speciali e di grande effetto, anche perché l’anta grezza è tinteggiabile e può quindi essere dipinta dello stesso colore della parete o con tonalità a contrasto.

Come si evince dalle due soluzioni che ti mostriamo di seguito, che ritraggono la nostra Filomuro Cover interamente rivestita di gres porcellanato, e la nostra Filomuro in versione grezza rivestita di carta da parati, le porte senza coprifili in versione tinteggiabile sono l’ideale quando si vuole mimetizzare la porta con la parete: la continuità degli elementi permette infatti di rendere minimi i passaggi tra un ambiente e l’altro.

 

porta-filouro-cover-garofoli-rivestita-di-gres-porcellanato

Porta a filo muro moderna

 

Sempre più apprezzate sono anche le porte Filomuro in vetro: senza coprifili e stipiti riescono a unire minimalismo, raffinatezza e rigore. Come nel caso di questo modello di porta Tuttovetro, con apertura a bilico e vetro 3D Stripe, in questo caso installata con l’anta che arriva sino al soffitto, per un effetto ancora più scenografico e d’impatto.

 

Porta a filo muro in vetro Garofoli

 

Se invece, per la tua porta senza coprifili preferisci un materiale più pratico e versatile come il laminato, ti consigliamo la nostra porta raso parete Boise: la filomuro che si veste di boiserie. Questa soluzione è appositamente studiata infatti per applicazioni che consentono la perfetta continuità materica tra l’anta e la parete che l’accoglie. La continuità visiva è garantita dal particolare telaio che permette l’alloggiamento complanare dei pannelli della porta con quelli della boiserie. Le finiture possibili sono ampie e comprendono sia i legni Garofoli, che i laminati Gidea, come in questo caso, in cui è stata scelta appunto una porta senza coprifili e stipiti rivestita di boiserie effetto malta corten.

 

Garofoli-porte-filomuro-boise-malta-corten

 

Infine, la porta senza coprifili in legno è senza dubbio una soluzione molto apprezzata per lo stile elegante e moderno che riesce a conferire agli spazi. Il calore e e il valore del legno nelle sue differenti finiture rovere si presta benissimo per qualsiasi ambiente e regala pregio e raffinatezza alle stanze della tua casa. Inoltre, come puoi vedere nell’esempio sottostante, le nostre porte filomuro in legno, sia in essenza che laccate, possono essere perfettamente coordinate non solo alle boiserie, ma anche a parquet, ante di armadi, scale e battiscopa, per un total look raffinatissimo e di pregio.

 

Garofoli battiscopa scala pezzi speciali gradini rovere ice

 

Ovviamente, quando si sceglie una porta senza coprifilo e senza stipiti, ovvero una porta filo parete, bisogna valutare alcuni aspetti pratici.

Per quanto riguarda il sistema di apertura, esistono infatti tre diverse opzioni:

  • soluzione a battente,
  • apertura scorrevole a scomparsa,
  • apertura a bilico.

Sulla scelta dell’una o dell’altra soluzione concorrono diversi fattori, come la praticità. Una porta filomuro a battente, per esempio, conviene a chi non vuole realizzare dei particolari interventi in muratura, mentre se lo spazio è meno ampio è certamente meglio optare per una porta filo muro scorrevole, una soluzione che consente di risparmiare spazio da un lato, senza rinunciare al minimalismo estetico.

 

garofoli porta vetro decoro oro

 

I VANTAGGI DELLE PORTE SENZA COPRIFILO

La bellezza estetica, la grande personalizzazione e la massima integrazione con l’ambiente delle porte filo muro, che non interrompono la continuità della parete, sono solo alcuni  dei molteplici vantaggi che caratterizzano questi serramenti. Se, infatti, ti stai chiedendo perché scegliere le porte senza coprifilo, ecco alcune delle motivazioni principali da valutare:

  • queste porte senza coprifilo permettono di unire in modo flessibile degli ambienti contigui, creando all’occorrenza una continuità spaziale oppure dando la possibilità di creare in un attimo zone più riservate e anche acusticamente separate;
  • consentono di nascondere con stile vani di servizio: da un punto di vista funzionale una casa presenta molti spazi che in alcuni casi è meglio celare allo sguardo. In questo caso le porte filo muro scorrevoli e a battente rappresentano una soluzione estremamente pratica, perché le porte diventano tutt’uno con la parete risultando così pressoché invisibili;
  • sono adatte a ogni tipo di parete: l’installazione di un controtelaio per porta filo muro può essere fatta sia su una parete in muratura che su una in cartongesso e sono disponibili anche con sistema Biverso, cioè apribili sia a tirare che a spingere;
  • possono essere realizzate in misure standard ma anche in misure speciali.

 

porta-filomuro-dimensioni-personalizzate-ilomuro-103-mm-rovere

 

Le porte filo muro senza coprifili sono dunque una soluzione particolarmente apprezzata e molto indicata nel design contemporaneo, che si presta a diverse interpretazioni di arredo. L’assenza di spessori e ridondanze di alcun tipo, insieme a numerosi altri vantaggi, permette infatti una totale integrazione nella struttura ospitante, conferendo estrema leggerezza, eleganza e modernità agli ambienti.

TROVA NEGOZIO DI PORTE SENZA COPRIFILO

Stai cercando porte senza coprifilo per il tuo nuovo progetto? Scarica i nostri cataloghi della collezione Filomuro oppure prendi un appuntamento con uno dei nostri punti vendita a Roma, Milano, Bologna, Napoli e in tutta Italia. Consulta la mappa per scoprire quello più vicino a te!